Skip to content
18 agosto 2010 / samara

Torri della luce architettoniche

Tempo fa abbiamo pubblicato un post in cui parlavamo di Architecture for Humanity, una associazione che cerca di portare il “buon disegno” nei paesi emergenti sviluppando progetti che siano legati alla cultura del territorio, che siano utili e pratici per la comunità, e che offrano un upgrade in termini di disegno.

Oggi vi proponiamo un altro esempio di architettura che può migliorare le cose. In Islanda, dovendo attraversare con le torri dei cavi elettrici paesaggi meravigliosi e ancora intoccati, si è progettato di farlo con un tocco di poesia. Guardate le foto del progetto, io lo trovo meraviglioso! L’hanno chiamato “Land of Giants” ed è proprio la sua bellezza. L’Islanda è un’isola dal territorio arido e rude ma con grandiosi panorami che fanno sentire qualunque persona piccola e perduta. Questo progetto ha captato pienamente la sensazione!

L’articolo del Corriere spiega più a fondo le origini dell’idea.

Samara

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: