Skip to content
11 agosto 2010 / samara

Due fratelli a Caracas e un sogno

Si chiama Hermano ed è il primo film Venezuelano che ottiene dei premi all’estero, l’ultimo al 32° festival del cinema di Mosca. La storia racconta di due fratelli appassionati di calcio e con il sogno di sfuggire alla vita violenta dei quartieri poveri di Caracas attraverso questo sport. Somiglia alle storie raccontate da Vanguard nel reportage a cui accennammo in un post precedente.

Il regista, Marcel Rasquin, in un intervista alla BBC Mondo racconta come il film abbia cambiato profondamente la sua opinione sui quartieri poveri e sulla violenza. Oltre a girare il film a Caracas, la produzione ha fatto in modo di creare strutture che rimangano alla fine delle riprese e siano un luogo di attività per i ragazzi di strada. L’UNICEF ha partecipato al progetto e parte dei proventi andranno in beneficienza.

Ulteriori aggiornamenti sul gruppo in facebook del film o nella web.

Samara

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: